Social network spam e Tagged

Ho ricevuto qualche giorno fa da MisterNeri un invito ad iscrivermi e partecipare a Tagged, un nuovo servizio di Social Network: vuoi per antipatia, vuoi perchè ormai sta dilagando la moda ma non la qualità dei servizi mettendo di mezzo quella punta di anti sociale che è in me, ho cestinato subito la mail.

Mi sono accorto oggi che non ho fatto nient’ altro che bene visto di come Tagged viene recensito sui blog di Tambu, AndreaBeggi, Suzukymaruti.

Tagged.com non fa altro che gabbare le password in modo fraudolento a chi ha un account su Gmail e utilizzare la lista di contatti per spammare agli ignari destinatari: okkio prima di iscrivervi ad un Social Network così tanto per fare, come per tutto, cercate di approfondire prima di che si tratta 😉
Funzionerà ancora il googlebombing? Ci provo! Tagged è pessimo

Davide Tommasin

Pinguino smanettone che si diverte ad usare GNU/Linux, a scambiare esperienza e conoscenza nel campo informatico e sportivo, canoa e kayak... ma soprattutto bici, bici da corsa e fixed gear. Qualcosa su di me Contattami

4 Comments

  1. Per quanto possa essermi informato leggendo 2 o 3 post in giro per la rete, sembra affidabile anche se improntato sulla “mera” remunerazione da parte degli iscritti.

ooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *