Da Aquileia a Padova Per Ritiro Del Velomatic Faggin

Sabato scorso sono andato a ritirare il Velomatic da Faggin a Padova, finalmente dopo qualche mese di attesa ho incontrato il telaio saldato, stuccato, verniciato bello e finito assieme alla forcella pronto per essere portato a casa 🙂

Non ci vogliono tante parole per descrivere la voglia di toccare con mano quella che secondo me è il risultato che tocca lo stato dell’ arte dato da una lunga storia di esperienza nel campo artigianale da parte della famiglia Faggin.

Felice come un bambino la mattina di natale quando scarta i regali, ecco com’ero messo sabato 🙂

In questi giorni dovrei riuscire a finire anche di assemblarlo con il resto dei pezzi presi tempo fa da Sardi Cicli e ne farò un altro post con le foto del mezzo azzemblato e finito per essere messo su strada e pedalato.

Intanto un ringraziamento doveroso a Cristina, Davide e Massimo per l’ ospitalità, il supporto e il mega lavorone per farmi avere un telaio bomba.

Ecco un po di foto fatte da Andrea, socio di viaggio, che ha scattato qualche foto durante l’ incontro 🙂

NOTA: se qualcuno fosse interessato non solo a telai pista come il Velomatic, ma anche a bici da corsa o telai per il cicloturismo, eroiche etc visiti pure il sito Faggin 😉

Davide Tommasin

Pinguino smanettone che si diverte ad usare GNU/Linux, a scambiare esperienza e conoscenza nel campo informatico e sportivo, canoa e kayak... ma soprattutto bici, bici da corsa e fixed gear. Qualcosa su di me Contattami

3 Comments

  1. Ciao Davide, ho cominciato a cercare su google per vedere se c’era qualche nuovo Velomatic in circolazione e sono incappato nuovamente nel tuo! 😀

    Visto così si nota molto di più la parte opaca del telaio e devo dire che rende parecchio!

    ti aggiungo tra i link sul mio blog, curiosissimo di vederlo finito!

    Buona gioranta!

    • Oi, ci si ritrova anche sui blog adesso 🙂
      Per un "pezzettino" sono ancora in attesa di finire il velomatic, mi manca l' expander che il ciclista sotto casa purtroppo non aveva ma dovrebbe arrivargli domani, così domani dovrei ultimarlo. Mancherà sicuramente la parte di settaggi e ottimizzazioni varie lato biomeccanico, ma una pedalatina spero di riuscire a farla, come qualche foto che sicuramente non mancherò di condividere 🙂
      …e si, ormai ho monopolizzato un po la situazione su google.
      Grazie per il link: ricambierò quanto prima 😀

    • Ah si, come dici il particolare lucido e opaco sul telaio guardandolo ben benino spicca e spacca bene 🙂

ooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *